Oceano

biarritz_oceano.jpgL'Oceano mi inquieta. Sarà che il mio mare di riferimento è il Mediterraneo, visto che - questa è una delle ragioni - i Caveri che ho rinvenuto (compreso quel Nicolò, cartografo amico di Cristoforo Colombo, che descrisse all'inizio del Cinquecento anche l'Oceano Atlantico nel suo planisfero) vanno dal piccolo borgo di Moneglia a Genova sino alla recente rivelazione di un Caverius fondatore del paesino di Caveirac nei pressi di Nîmes in Languedoc, vicino alla Camargue.
L'Atlantico, come lo vedo oggi da Biarritz, è una mare bellissimo ma meno sorridente e con colori ovviamente meno solari del mio riferimento, complici le lunghe estati sulla Riviera di Ponente. Quest'"altro mare" mi trasmette, per chissà quale meccanismo, un senso d'insicurezza che penso sia normale per tutto ciò che non è domestico.

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2021 Luciano Caveri